Prodotti per la pelle: perché usare i prodotti con bava di lumaca?

Prodotti per la pelle perché usare i prodotti con bava di lumaca

È difficile da immaginare, ma la bava di lumaca è una delle nostre alleate di bellezza. Una nuova folle idea? Per niente. Grazie ai suoi principi attivi, la bava di lumaca, riconosciuta per la sua azione ricostruttiva, viene utilizzata nella composizione di molte creme per il viso.

Bava di lumaca: un tesoro per ogni tipo di pelle

L’osservazione è semplice. La bava di lumaca si rigenera. Infatti, quando una lumaca rompe il suo guscio, riesce a ricostituirlo grazie alla sua bava, ricca di sostanze ricostituenti, protettive e antimicrobiche. Lo stesso fenomeno si verifica quando subisce un infortunio sul suo piccolo corpo che usa per muoversi. Il gasteropode secerne la bava miracolosa e la ferita scompare. Questo alto potere curativo e rigenerante ha incuriosito gli osservatori per secoli. Nell’antichità, alla lumaca venivano attribuite innumerevoli virtù. Nel XIV secolo, le sue proprietà contro la tosse erano le più apprezzate dai medici.

Una bava dalle virtù prodigiose

Oggi, gli allevamenti di lumache si concentrano sui benefici della bava nei trattamenti per la pelle. La bava di lumaca è ricca di principi attivi come collagene, elastina, proteine, allantoina e acido glicolico.
Il collagene è uno dei beni naturali della pelle. Ma con l’età, la pelle diventa pigra e ne produce meno dove compaiono rughe e linee sottili. L’ elastina , come suggerisce il nome, contribuisce a rendere la pelle elastica. Le proteine ​​nutrono la pelle e l’allantoina la idrata. Infine, l’acido glicolico viene utilizzato come parte di peeling o esfolianti . Facilita l’eliminazione della pelle morta e aiuta ad affinare la grana della pelle .

Prodotti a base di bava di lumaca

È quindi del tutto naturale che la bava di lumaca , purificata, filtrata e altamente concentrata, faccia il suo ingresso nel mondo della bellezza.

Antinfiammatoria e ricostituente , la qualità della bava di lumaca varia a seconda della specie. Gli studi hanno dimostrato che le lumache chiamate Helix Aspersa Muller hanno la bava più attiva.

La bava di lumaca può trattare imperfezioni come acne , cicatrici, occhiaie e rughe che tendono a sfocarsi. È usato per trattare condizioni più difficili come smagliature , ustioni, eczema o psoriasi, come è ampiamente dimostrato da studi dermatologici randomizzati.

Scegliere il trattamento giusto

In Giappone , le donne sono fan delle maschere realizzate con lumache vive. Anche nelle Ande cilene, le donne applicano i gasteropodi direttamente sul viso dopo averli sciacquati, per poi rilasciarli in natura.

Oggi, ciò che è molto popolare nei nostri paesi occidentali sono soprattutto creme e sieri a base di bava di lumaca. Nel caso del siero, la concentrazione è massima. Nel caso della crema l’importante è scegliere quella più adatta al proprio tipo di pelle: grassa, mista o secca. Perché se la bava di lumaca agisce allo stesso modo, gli altri principi attivi che entrano nella composizione della crema sono più o meno ricchi e idratanti.

Perché usare la crema alla bava di lumaca?

L’uso della crema alla bava di lumaca aiuterà ad avere una pelle bella , priva di acne e macchie. Grazie alla sua azione rassodante, emolliente e cicatrizzante, la pelle sarà tonica e luminosa. Aiuterà a prevenire e prevenire l’insorgenza delle prime rughe. Una crema alla bava di lumaca è un alleato perfetto per combattere problemi dermatologici come acne, eczema, psoriasi, ecc.

L’utilizzo della crema alla bava di lumaca è l’alternativa ideale per chi non ama la consistenza e l’aspetto della bava di lumaca pura, ma vorrebbe coglierne i benefici e la comprovata efficacia. Dobbiamo ammettere che avere creme viso a base di bava di lumaca già pronte, come quelle di Love Helix, è decisamente è decisamente più comodo rispetto ai vecchi metodi di applicazione. Ovviamente dovrai scegliere la tua crema alla bava di lumaca in modo ottimale, soprattutto di buona qualità per poter beneficiare di tutti i vantaggi di questa sostanza così preziosa e naturale.